Giuramento etrusco

Cover Giuramento etrusco

Giuramento etrusco, romanzo di Luigi Carletti

Acquista eBook

Agli inizi del secolo, quel lembo di Toscana che si estende attorno a Baratti e Populonia, ben noto per i reperti etruschi importanti che ancora oggi si ritrovano e per i furti che esperti tombaroli di generazione in generazione vi perpetrano, fa da scenario a un delitto misterioso: un uomo viene ferito a morte. Costui, prima di spirare, con poche e disarticolate parole riesce a comunicare al figlioletto ciò che considera la sua eredità: il luogo dove potrà rinvenire una ricchissima tomba reale – la tomba del lucumone etrusco Vel Tute – di cui da anni si ipotizzava la presenza in quei luoghi.

Questo non è che l’antefatto del nuovo trascinante romanzo di Luigi Carletti, che subito dopo sposta l’azione ai giorni nostri per seguire in che modo quel bambino, divenuto un potente banchiere, riuscirà a sciogliere l’enigma e ottemperare a un giuramento fatto più a se stesso e a un desiderio di vendetta che non a un padre morente.

Sullo sfondo di un paradiso turistico, tra squali che invadono le acque solcate da panfili e barche, tresche archeologiche ed ermetici delitti, la vicenda del banchiere Attilio Passamonti si intreccia con quelle di Nelson Guerrieri, manager in fuga da Milano e Jenny Deville, giovane archeologa inviata da Londra.
Così alla scena principale altre si intrecciano e portano, in un crescendo di suspence, all’inattesa soluzione. Soluzione che una ridda di personaggi corrotti e corruttibili, di simpatiche e fascinose canaglie tendono a ritardare, come in preda al delirio e a una smania di vita che lo scrittore conosce bene perché altro non è la sua appassionante irrefrenabile macchina narrativa, un congegno perfetto che ancora una volta riesce a coniugare fantasia e realtà, feste funebri e responsabili tranelli.

Acquista eBook

Tag:,